Noleggio auto di lusso

Il numero di persone che oggi optano per il noleggio a discapito del classico acquisto di una vettura è in costante crescita.

Questo servizio, che permette di godere dell’utilizzo di una macchina senza legarsi al possesso della stessa, è la soluzione migliore per qualsiasi tipo di mobilità. Il noleggio dunque funziona per le utilitarie e le city car ma diventa ancora più competitivo su vetture di fascia alta, dove i vantaggi sono ormai consolidati.

Il primo da prendere in considerazione è la rateizzazione, ovvero il pagamento mensile, di un canone. Si potrà dunque far fronte a rate altamente personalizzate, con i servizi richiesti, che possono così avere un impatto minore sulla propria economia domestica pur conducente una vettura di fascia alta.

Anche il secondo vantaggio è economico. Nella rata della propria auto di lusso infatti saranno comprese tutte le spese, standard ed accessorie, per il mantenimento su strada del mezzo. La messa su strada, l’immatricolazione e il bollo sono compresi. Tra queste tasse è in particolar modo il superbollo, anch’esso compreso, ad essere ammortizzato. Poiché per il pagamento di quest’ultimo si impone un importo di 20 euro per ogni chilowatt di potenza superiore ai 185 Kw (250 Cv), a seconda della regione dunque, un’auto con 300 Cv, mediamente si vede costretta a pagare per la super tassa di proprietà almeno 1200 euro all’anno.

L’assicurazione e la manutenzione sono già comprese.

La rata mensile infatti è già inclusiva di tutto il piano assicurativo e dei service necessari per mantenere la propria vettura di lusso perfettamente in regola, funzionante e sicura.

E’ importante sottolineare come per il noleggio di questo genere di vetture il canone sia molto inferiore rispetto a quello cui si dovrebbe fare fronte in caso di acquisto con finanziamento. La lista d’auto di lusso disponibile è veramente ampia e la scelta avviene esclusivamente in base ai propri gusti. Ovviamente a seconda delle circostanze personali e familiari si potrà decidere di optare per vetture sportive: Porsche 911, Ford Mustang, Lexus RC; comode berline: Mercedes Classe S, BMW Serie 7, Audi A8; o imponenti SUV: Volvo XC90, Jaguar E-Pace, Range Rover Velar.

Il noleggio di una qualsiasi auto di lusso non lega assolutamente l’utente a quest’ultima, permettendo di poterla cambiare con frequenza per avere a disposizione l’ultimo modello, ma soprattutto per ottimizzare i tempi. Questo è fondamentale per chi attribuisce un valore al proprio tempo, poiché non si dovrà più pensare al tempo sprecato per il bollo, l’assicurazione, le varie pratiche auto e né tanto meno per la manutenzione grazie all’auto sostitutiva.

Noleggio auto di lusso
Torna su