Quali documenti servono per noleggiare un’auto o un veicolo commerciale? Sempre più aziende, professionisti e privati scelgono la formula del noleggio. Si tratta infatti di una soluzione di mobilità molto flessibile e vantaggiosa, che, nel caso del noleggio a lungo termine, include anche tutta una serie di servizi che andrebbero in alternativa pagati in maniera separata. Per stipulare un contratto di noleggio servono però una serie di documenti e requisiti: scopriamoli insieme cosa occorre per noleggiare un’auto, un furgone o un veicolo commerciale.

Cosa serve per noleggiare un’auto a breve e medio termine

Noleggiare un’auto, un furgone o un veicolo commerciale è molto semplice. Basterà avere con sé:

  • patente di guida,
  • documento di identità,
  • carta di credito.

Nel caso della patente di guida dovrà essere esibita sempre in originale ed essere valida da almeno un anno, avere scadenza posteriore al termine del noleggio, essere conservata in buono stato di modo che i dati siano ben leggibili. Nel caso invece di patente di guida straniera emessa da paesi al di fuori dell’Unione Europea, il guidatore dovrà essere in possesso anche di patente di guida internazionale.

Per quanto riguarda invece il documento di identità, l’automobilista potrà scegliere tra il passaporto, la carta d’identità o il tesserino militare con foto se di nazionalità italiana.

La carta di credito dovrà infine essere intestata al conducente. Per cercare di trovare sempre una soluzione per i nostri clienti, dal Negozio del Noleggio in alcuni casi accettiamo anche carte di debito e depositi cauzionali alternativi su misura.

Documenti per il noleggio auto a lungo termine

Nel caso del noleggio a lungo termine, i documenti variano in base al soggetto richiedente. Tra i documenti per il noleggio auto, i privati potrebbero essere tenuti a presentare:

  • contratto di lavoro,
  • ultime buste paga,
  • CUD,
  • 730,
  • carta d’identità,
  • codice fiscale,
  • carta di credito o coordinate bancarie di un conto intestato.

La società di noleggio deve infatti avere la prova che il cliente sarà in grado di pagare ogni mese il canone previsto dal contratto di noleggio.

Per quanto concerne invece ditte individuali, liberi professionisti e agenti di commercio, solitamente vengono richiesti i seguenti documenti per il noleggio:

  • modello unico,
  • attestato di avvenuta presentazione all’Agenzia delle Entrate,
  • CCIAA,
  • attribuzione P.IVA,
  • copia documento di identità del legale rappresentante con poteri di firma,
  • privacy con timbro e firma,
  • RID (IBAN).

Alle società di capitali, potrebbe essere richiesto inoltre il bilancio corredato da relazione sulla gestione, la nota integrativa e l’atto costitutivo. Le società di persone saranno tenute a presentare il modello unico della società e il modello unico dei soci (tutti i soci in caso di SNC, solo soci accomandatari in caso di SAS), così come l’attestato di avvenuta presentazione all’Agenzia delle Entrate sia delle società che dei soci.

I consulenti de Il Negozio Del Noleggio sono a tua disposizione per affiancarti nella scelta del noleggio più adatto alle tue esigenze: contattaci per maggiori informazioni!